Alessandro Mari – Banduna

[...] Alcuni attimi son così. La vita chiede di essere decisa. Non si può andare per sempre come acrobati sul filo, perché presto o tardi l’equilibrio dell'esistenza va perduto, quindi serve preventivare dove e come sia meglio lasciarsi cadere: se di culo nella bambagia delle certezze fetenti del passato, o di faccia nell’imprevedibilità dei giorni … Leggi tutto Alessandro Mari – Banduna

La scala dei ricordi

Oggi quando salivo le scale per entrare in casa di mia madre ho vissuto quel luogo in maniera particolare. Ho rivisto le mie corse su e giù, fatte con l'entusiasmo di un bimbo felice. I salti da un pianerottolo all'altro senza che nessuno mi proibisse di rischiare. Gli esperimenti di lancio dal muretto, che funge … Leggi tutto La scala dei ricordi