Cambiamo veste grafica

Oggi ho deciso di cambiare veste grafica a queste pagine e ho scelto un nuovo tema. Sto cercando di dare nuova vita a questi insiemi di parole. Un piccolo passo in avanti verso il cambiamento. Non è ancora perfetto, sistemerò immagini e dettagli nei prossimi giorni. Se vi va, ogni suggerimento è ben accetto. A … Leggi tutto Cambiamo veste grafica

Non sprecare energie

Investire le energie per qualcosa di costruttivo, non sprecarle per tutto ciò che porta a un degrado. Questa è la mia nuova legge di vita, desidero eliminare il pensiero martellante che tende a nascere ogni mattina quando la giornata si prospetta una vera e propria ecatombe dell'entusiasmo. Nella vita non si può smettere di fare … Leggi tutto Non sprecare energie

Murakami Haruki – La fine del mondo e il paese delle meraviglie – parte 3

[. . .] All’inizio è stato per intuizione che ho capito che questa città aveva un’uscita nascosta. Poi è diventata una convinzione. Perché la città è perfetta, e la perfazione include ogni possibilità. In tal senso, questa non la si può definire una città. È qualcosa di più fluido e globale. Cambia forma di continuo … Leggi tutto Murakami Haruki – La fine del mondo e il paese delle meraviglie – parte 3

Murakami Haruki – La fine del mondo e il paese delle meraviglie – parte 2

[. . .] -- No, si sbaglia. Il pensiero non ha tempo. Questa è la differenza tra il pensiero e il sogno. Il pensiero in un secondo può vedere tutto. Può sperimentare l’eternità. Può anche determinare un circuito chiuso e girarvi in tondo. Il pensiero è tutto questo. Non è frammentario come il sogno. Assomiglia … Leggi tutto Murakami Haruki – La fine del mondo e il paese delle meraviglie – parte 2

Così non va

Da qualche tempo leggo e rileggo i post di questo mio blog e mi rendo conto di non esserne soddisfatto. Riconosco che non ci sto investendo il tempo dovuto per fare un buon lavoro, per sentirlo più vicino all'ispirazione che lo ha generato. Non ho ancora raggiunto lo status di dipendenza da queste pagine che … Leggi tutto Così non va